Mercoledì, 24 Luglio 2019

Nuovo Ente ESTAR

A decorrere dal 1° Ottobre 2014  è istituito l'Ente di Supporto Tecnico-Amministrativo Regionale (in sigla ESTAR) , ai sensi della LRT 26/2014, per l'esercizio delle funzioni tecniche, amministrative e di supporto delle aziende sanitarie, degli enti del servizio sanitario regionale e delle società della salute.

Gli Estav sono cessati in data 31-12-2014. A decorrere dal 1-1-2015 ad essi è subentrato il nuovo soggetto ESTAR. Per tutte le comunicazioni riferirsi ai contatti ESTAR. 

Dal 1° Marzo 2015 ,  i contenuti dei siti degli ESTAV (procedure in corso, sezione trasparenza ed altro) saranno accessibili dal sito www.estar.toscana.it.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare "ESTAR Risponde", all'indirizzo urp@estar.toscana.it

Chi Siamo

Gli ESTAV rappresentano l’evoluzione dei Consorzi di Area Vasta, istituiti in Toscana con la deliberazione del Consiglio Regionale n. 144/2002, per fornire alle Aziende Sanitarie, raggruppate nel 2001 nelle tre Aree Vaste (Centro, Nord-Ovest e Sud-Est), il supporto tecnico-amministrativo. 
Le Aree Vaste rappresentano l’esito di una profonda riflessione che aveva infine individuato in tale assetto organizzativo lo strumento capace di rendere il sistema sanitario toscano economicamente "sostenibile", mantenendo e accrescendo la sua capacità di fornire prestazioni di eccellenza nelle condizioni di migliore utilizzo da parte dei cittadini. Tale obiettivo rappresenta ancora oggi la sfida di maggiore rilievo in tutte le società avanzate.
Le Aree Vaste hanno le dimensioni ottimali per garantire la maggiore efficienza possibile, senza compromettere la capacità di governo. Nell’ambito delle Aree Vaste si è ritenuto che le funzioni di seguito elencate potevano essere delegate dalle Aziende Sanitarie ad un Ente capace di concentrare le competenze richieste e di realizzare significative economie di scala.
La deliberazione n. 144/2002 ha elencato le funzioni trasferibili ma, in considerazione del contenuto fortemente sperimentale dell'iniziativa, ha stabilito di avviare la sola "funzione acquisti", la quale, a partire dal 1 gennaio 2003, ha costituito il campo di prova dei Consorzi.